A carpe in ottobre | Molino Zombini

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 99 €!

Pausa estiva dal 4 al 27 agosto, per ordini dopo il 3 agosto è prevista la consegna dopo la sospensione.

pexels-thirdman-5537704.jpg
blog
 / A carpe mese per mese

A carpe in ottobre

Da oggi inizia una piccola rubrica con appuntamento mensile, nel quale, cercheremo di spiegarvi nel dettaglio alcuni articoli per il self made. Suggeriremo inoltre alcune ricette da noi testate per aiutarvi maggiormente nella scelta dei prodotti in base alla stagione di pesca.

01 Ottobre 2020

A scuola di self

Ciao a tutti dal team del molino Zombini!

Da oggi inizia una piccola rubrica con appuntamento mensile, nel quale, cercheremo di spiegarvi nel dettaglio alcuni articoli per il self made. Suggeriremo inoltre alcune ricette da noi testate per aiutarvi maggiormente nella scelta dei prodotti in base alla stagione di pesca.

Ottobre è per eccellenza il mese del cambiamento nel calendario biologico della carpa: l’avanzare delle piogge e l’abbassamento della temperatura, fanno sì che questo diventi un periodo in cui i nostri amati ciprinidi finalmente si mettono alla ricerca costante di cibo, sapendo benissimo che da qui a pochi mesi le scorte alimentari fatte adesso saranno fondamentali per passare un buon inverno. 

Noi pescatori allora ci organizziamo, pianifichiamo alcune pescate e ci mettiamo a produrre boilies ad hoc per la stagione autunnale oppure vediamo di recuperare delle ready made. 

Fin qui tutto ordinario. Sì, ma di quale esca abbiamo bisogno adesso? Di quale esca vanno alla ricerca le carpe in questa stagione? 

Se non siete Self maker con esperienza, la risposta ve la diamo noi, in una parola… BIOCOMPLEX.

Trattasi di un mix dall’alto valore nutrizionale ricco di proteine nobili e aminoacidi essenziali. Un’esca che, in questo contesto, può fare la differenza specialmente se si decide di impostare una campagna di pasturazione preventiva. Formulato con le migliori farine vegetali e non: addizionato di idrolizzati di pesce e di fegato, il nostro fish-liver mix vanta di tante catture importanti registrate dai nostri collaboratori e dai nostri clienti più affezionati.

Noi vi proponiamo una ricetta che davvero continua a catturare da anni. Analizziamo assieme ogni ingrediente e vediamo di capire il perché della sua composizione:

  • Biocomplex mix 1000gr: mix dall’alto valore biologico con proteine intorno al 45% grassi ben bilanciati e dall alto potere gustativo .
  • Liquid liver 50ml: predigerito di fegato liquido, ottimo integratore di aminoacidi e ferro in grado di apportare una nota gustativa importante all’esca.
  • Betaina hcl 10gr: questo prodotto molto conosciuto da tutti per le sue peculiarità, ha un ulteriore funzione che alcuni pescatori ignorano: è realmente in grado di scomporre a livello molecolare le proteine dai grassi rendendo un esca molto più digeribile e soprattutto rendendo molto più solubili anche in acqua fredda le proteine contenute nell’esca finale (argomento che verrà sicuramente trattato in futuro).
  • Sale fino 10gr: questo semplice prodotto non deve mai mancare nelle ricette di un buon self-maker.
  • Aroma Sea abisess 10ml: aroma al calamaro, davvero un prodotto ben strutturato che analizzeremo nel dettaglio più avanti.
  • Olio di arachide 30ml: l’ olio negli impasti migliora la lavorabilità e, in questo caso, oltre ad arricchire l’esca dal punto di vista gustativo, l‘arricchisce anche di grassi.
  • Nhdc sinergy 4ml: il dolcificante nelle esche al pesce si potrebbe anche evitare, ma, serve per coprire i più retrogusti amarognoli di alcune farine di pesce e quindi per avere un gusto bilanciato sull’esca finale.

Questa esca ben strutturata non ha mai tradito le nostre aspettative.

Per chi non fosse in grado di realizzare le proprie boilies in casa, può affidarsi alla linea Elitè boilies e nel dettaglio alle OVER COMPLEX, un’esca realizzata seguendo nel dettaglio questa ricetta.

Alla prossima dal team Molino Zombini!

CONTATTACI

articoli correlati

landscape.png

Carpfishing in dicembre: l’inverno è arrivato

Ci siamo, la stagione fredda è arrivata e le prime gelate mattutine ne sono un …

novembre.png

Pescare la carpa in novembre

Ottobre è oramai alle spalle: una moltitudine di foglie ingiallite ricade dalle piante, le temperature …